CALZATURE & plantarI su misura. PLANTARI.

Plantari ortopedici

Il plantare è un presidio sanitario volto a modificare i rapporti articolari del piede al fine di raggiungere un equilibrio morfo-strutturale dell’arto durante la fase di appoggio e propulsione, sia in statica sia in dinamica.

Si eseguono, su prescrizione del medico, tutte le tipologie di plantare su misura sia per gli sportivi, sia per la correzione posturale e la correzione di patologie del piede.

Alcuni esempi: dall’ortesi neutra stragalica in carbonio (ortesi di Root) ai plantari biomeccanici, plantari propriocettivi, plantari su calco gessato, plantari per il trattamento di patologie pediatriche, per il trattamento del piede diabeito, plantari per lo sportivo.

I materiali utilizzati sono innovativi per potervi offrire protesi mobili di poco ingombro, flessibili, stabili nelle calzature, leggere ed elastiche.

L‘aggiornamento è continuo sui materiali (metallici, acrilici, lattice accanto a cuoio e sughero) e sulle tecniche di costruzione.

Consulenze specialistiche

Se il cliente ne fa specifica richiesta, l’Ortopedia Tecnica Alcamese di Facchetti Anna rilascia anche consulenze specialistiche nel settore della tecnica ortopedica per i seguenti prodotti:

tutori degli arti inferioritutori degli arti superioriortesi spinali di varia naturaarti artificiali

Consulenze valide e competenti che derivano dai più di 20 anni di presenza sul mercato sanitario e ortopedico.

Plantari con tecnica CAD-CAM

Nella nostra ortopedia realizziamo anche plantari con tecnica cad-cam.

La realizzazione di tali plantari si avvale delle seguenti apparecchiature:

  • Computer con Baropodometro
  • Scanner podalico Podoscanalyzer
  • Fresa a controllo numerico

Il primo passo da effettuare per la realizzazione di una qualunque ortesi è, senz’alto, la visione della prescrizione medico-specialistica, seguita da un’ anamnesi del paziente il più possibile completa e da un esame obiettivo del paziente stesso.

Successivamente si procede allo studio dell’appoggio plantare, che viene effettuato sul Baropodometro modulare clinico, costituito da un camminamento deambulatorio, una piattaforma di rilevazione dove ci sono 9600 sensori attivi su 120 cm² interfacciato ad un software di acquisizione.

Il paziente viene fatto salire sulla piattaforma scalzo e in posizione naturale e rilassata. Il Baropodometro acquisisce l’immagine statica risultante dalla media di otto impronte consecutive.La realizzazione dell’ortesi plantare CAD-CAM avviene per mezzo di una fresa a controllo numerico, che stampa, su un riquadro di materiale opportunamente scelto, ciò che abbiamo progettato in precedenza.

Il software di controllo della fresa elabora e ottimizza per la stampa il progetto cad, dopodiché provvede alla stampa dei plantari.

 I plantari così ottenuti devono essere “rifiniti” e foderati .I materiali per la realizzazione del corpo del plantare e la fodera devono essere scelti sulla base delle correzioni da apportare, del peso e dello stile di vita del paziente, nonché dell’utilizzo che il paziente stesso ne deve fare (es. lavoro, attività sportiva, etc.).

ORTOPEDIA O.T.A.

Sede di Alcamo

V. Aldo Moro, 6/8 91011 ALCAMO (TP)
Email: ortopediatecalcamese@alice.it
Tel: 0924 24635 - Fax 0924 24635

Cookie | Privacy
si4web

Convenzionato ASP-INAIL

Esame Baropodometrico Bio-Posturale
Computerizzazione del Passo